Perché il miele dice: non per i bambini di età inferiore a un anno?

Perché non si può dare il miele ai bambini di età inferiore a un anno?

I nostri clienti Hunaja Hetke spesso si chiedono perché il miele non ha un'etichetta adatta ai bambini di età inferiore a un anno? e alcuni clienti pensano addirittura che il miele sia pericoloso per i bambini più grandi o per le donne incinte, anche se NON è così. C'è un caso in Norvegia in cui si sospetta che un bambino sia morto STRANIERI ottenuto dal miele Clostridio caso botulinico. Per questo motivo la Finlandia ha voluto contrassegnare il miele di almeno un anno. Le aziende finlandesi di miele che portano miele straniero sul mercato finlandese sono state influenti. Anche questo spesso sorprende gli acquirenti stranieri, perché in molti paesi il miele in barattolo non ha questa etichetta.

Che cosa Clostridio botulino è?

Clostridio botulinum è un batterio pericoloso per la vita che produce una tossina nervosa molto pericolosa per l’uomo. Nel peggiore dei casi, l’infezione può causare la morte. Cosa causano i batteri a un bambino di età inferiore a un anno? Al di sotto di un anno, la flora intestinale non si è ancora sviluppata, quindi il bambino corre il rischio di contrarre il botulismo infantile. Per questo motivo il miele non è consigliato ai bambini di età inferiore a un anno. Quindi è vero Clostridio botulinum è molto pericoloso. Fortunatamente per noi, è davvero fantastico come in Finlandia sia sicuro mangiare cibo pulito grazie all'alta tecnologia e know-how alimentare. Ciò già dice anche quanto poche intossicazioni alimentari gravi ci siano in Finlandia o in Finlandia Clostridio infezioni causate dal batterio botulino.

Com'è comune Clostridium botulinum È?

in Finlandia botulismo è molto raro. Singoli casi di botulismo da intossicazione alimentare sono stati riscontrati nel 1999, 2006, 2009 e 2011. Il botulismo è una malattia infettiva che deve essere monitorata e anche i sospetti devono essere segnalati. Cioè, se c'è anche il minimo dubbio che la causa dell'intossicazione alimentare sia il botulismo, è necessario fare una denuncia. Perché l'argomento tratta principalmente Clostridio botulinum tramite miele, è bene notare che nessuno dei casi sopra menzionati Clostridium botulinum l'infezione non è causata dal miele.

Come Il Clostridium botulinum è contagioso?

La fonte dell'infezione è tipicamente un prodotto confezionato sotto vuoto o fermentato o un alimento in scatola a base di carne, verdura o pesce. Il batterio del botulismo infetta gli alimenti a causa di una cattiva conservazione, di una temperatura troppo elevata o di una cattiva manipolazione. In Finlandia, il cibo viene spesso trasformato e, ad esempio, pastorizzato, il che uccide eventuali batteri.

Nel miele, come in altri prodotti alimentari, è particolarmente importante che durante la lavorazione degli alimenti il produttore disponga di competenze e know-how sufficienti per trasformare gli alimenti da vendere ai clienti. Noi di Hunaja Hetke vogliamo produrre solo miele di alta qualità, per questo abbiamo investito fin dall'inizio in strutture alimentari e lavoriamo il nostro miele in strutture approvate per gli alimenti. Ciò significa che i locali sono progettati per la lavorazione e la lavorazione degli alimenti, il che ci rende facile prenderci cura della pulizia dei locali e della lavorazione di alta qualità del miele. Un hobbista può produrre 2500 chili di miele prima di dover produrre il miele nelle strutture alimentari.

QUESTA PUBBLICAZIONE NON È CONSIGLIATA IL MIELE AI BAMBINI SOTTO 1 ANNO, questa pubblicazione racconta di cosa si tratta Clostridio botulinum e perché nel miele è presente un'avvertenza non adatta ai bambini di età inferiore a un anno. Inoltre, nel post vogliamo sottolineare che per noi di Hunaja Hetke la conoscenza del cibo, la consapevolezza dei rischi e la minimizzazione dei rischi sono particolarmente importanti. Vogliamo produrre solo la migliore qualità per noi stessi e per i nostri clienti, ed è per questo che fin dall'inizio abbiamo investito soprattutto nell'igiene nella nostra produzione. Inoltre, Jemina studia ingegneria biologica e alimentare e ha lavorato nella produzione di alimenti ad alto rischio.

Molti clienti sanno che il miele è antibatterico e per questo non si deteriora facilmente, il che è vero, ma è importante tenere conto di ciò che l'ambiente e gli spazi disordinati/poco pratici possono causare nella produzione alimentare. Tra le altre cose, oggetti estranei che entrano nel miele e così via.

 

Puoi leggere maggiori informazioni: https://www.ruokavirasto.fi/elintarvikkeet/ohjeita-kuluttajille/ruokamyrkytykset/ruokamyrkytyksia-aiheuttavia-bakteereja/clostridium-botulinum/

https://thl.fi/fi/web/infektiotaudit-ja-rokotukset/taudit-ja-torjunta/taudit-ja-taudinaiheuttajat-a-o/botulismi